Come fare Marketing di Contenuto nella nuova era digitale!

Share on facebook
Facebook
Share on google
Google+
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn

Negli ultimi venti/trent’anni abbiamo assistito ad un CAMBIAMENTO EPOCALE.

Le persone non decidono più cosa, come e quanto acquistare al momento in cui si recano all’acquisto.

Questa decisione avviene MOLTO PRIMA.

Ecco perché oggi per vincere devi governare parte dell’informazione che tali persone andranno a ricercare prima di acquistare quello che tu offri sul mercato.

TUTTI OGGI SI INFORMANO PRIMA DI ACQUISTARE.

marketing di contenuto

Come puoi ben vedere dall’immagine soprastante l’81% delle persone che deve acquistare un qualsiasi tipo di prodotto si informa su quel certo prodotto/servizio prima di recarsi al momento dell’acquisto.

Che cosa significano nel dettaglio questi numeri?

È molto semplice.

Pensa a quando tu stesso devi acquistare qualcosa di cui non sei esperto e non sei informato al dettaglio.

Qual è la prima cosa che fai?

Cerchi di informarti a riguardo.

Il mezzo che tutti ovviamente utilizziamo e che si è diffuso in maniera capillare è GOOGLE.

Se ad esempio voglio acquistare un paio di scarpe la prima cosa che faccio è cercarle su Amazon per leggere le recensioni di chi le ha già acquistate. In questo modo posso provare a capire se il prodotto è valido o meno.

Se comprendo che quello è il paio giusto di scarpe per me allora, successivamente, mi informo sul loro prezzo confrontando vari siti: l’e-commerce ufficiale, il rivenditore Amazon, il negozio fisico.

Operando in questo modo posso farmi un’idea sulla differenza di prezzo per scegliere infine dove effettivamente compiere l’acquisto.

Questo esempio “didattico” che ti ho appena fatto è esattamente il processo di acquisto che mettiamo automaticamente in atto tutti quanti (tranne le persone che non sono alfabetizzate tecnologicamente).

QUESTA È UN’INNOVAZIONE, UN CAMBIAMENTO.

Un tempo le persone non compravano in questo modo! Senza andare troppo indietro nel tempo, mi ricordo che quando ero bambino mia mamma era ben contenta di accogliere in casa sua il venditore di aspirapolvere che le faceva fare la prova del Folletto.

Oggi il porta-a-porta è pressoché scomparso.

La cosa che fondamentalmente è cambiata è che…

NESSUNO OGGI VUOLE PRENDERE DELLE DECISIONI AL MOMENTO IN CUI SI RECA AD ACQUISTARE.

Tutte le persone effettuano ricerche prima di recarsi all’acquisto.

La domanda che ci poniamo quindi è: effettuando le ricerche, cosa si trova?

  • Guide che parlano del prodotto/servizio;
  • Articoli;
  • Forum;
  • Gruppi Facebook in cui sono iscritti appassionati di quel certo prodotto in cui si discute quotidianamente a riguardo;
  • Etc, etc.

Da questo ne deriva essenzialmente il fatto che…

Sulla base della tua capacità di produrre marketing di contenuto tutte queste informazioni, che i tuoi clienti stanno già attualmente cercando per informarsi sui tuoi prodotti o servizi, deriverà la capacità di acquisire nuovi clienti.

È solo così che riuscirai ad intercettare nuove persone potenzialmente interessate al tuo prodotto/servizio al fine di attirarle all’interno della tua azienda per cercare di vendere loro quello che proponi.

Se sei un negozio e hai quindi un’attività sulla strada è finito il tempo in cui potevi semplicemente alzare la saracinesca e aspettare che le persone entrino per cercare di vendere loro in quel momento.

Oggi questo tipi di acquisti è una minima parte.

Per l’appunto, riprendendo i dati che ti ho mostrato in cima, è SOLAMENTE il 19% di tutti gli acquisti che vengono fatti.

Oggi le persone sono super informate.

La casalinga non accoglie più con piacere la persona che le fa fare la prova del Folletto perché molto probabilmente avrà già cercato su YouTube uno dei miliardi di video di unboxing in cui mostrano come un determinato prodotto funziona e si utilizza.

Il messaggio che voglio lanciarti è che devi pensare ad un sistema per produrre marketing di contenuto in maniera abbondante e costante nel tempo.

Non va bene produrre contenuti a singhiozzo, non va bene produrre ogni tanto, quando hai tempo e ti ricordi di farlo…

QUESTA È UN’ATTIVITÀ CHE DEVE ENTRARE A FAR PARTE DELL’ORDINARIA AMMINISTRAZIONE.

Mi raccomando: sempre più aziende si stanno rendendo conto che il mercato sta cambiando e sta andando in questa direzione.

Quelli che se ne sono accorgono oggi sono ancora in tempo per cambiare la rotta e dirigersi verso questa nuova era di informazione.

Le persone che invece se ne accorgeranno tra 5/6 anni molto probabilmente (non voglio essere pessimista) saranno già stati buttati fuori. Questo perché più concorrenti si aggiungeranno in questo nuovo mondo dell’informazione e più ci sarà sempre meno spazio per i nuovi arrivati.

  • Non c’è tempo per rimandare la tua attività di produzione di marketing di contenuto a chissà quando.
  • Non hai più tempo per rimandare la realizzazione del libro che magari hai in testa da tempo.
  • Non c’è tempo per produrre i tuoi articoli di marketing per cercare di intercettare i tuoi potenziali clienti alla data chissà quando.
  • Non c’è veramente più tempo per rimandare tutto ciò che fa parte del marketing di contenuto.

Quello che ti invito a fare ora è la seguente cosa.

Esiste un metodo che ti permette di produrre tutto il marketing di contenuto che desideri nel più breve tempo possibile e nella maniera più facile e ottimizzata.

Come fare tutto ciò?

È esattamente l’argomento del mio libro.

Ho scritto un libro che ti insegna a scrivere velocemente un libro e NON SOLO!

Più generalmente ti insegna come produrre marketing di contenuto nella maniera più veloce e ottimizzata possibile.

Ti invito ad acquistarne una copia al seguente link: https://trascrizionicopy.it/libro/

Segui semplicemente le istruzioni che sono riportate dentro la pagina e…

SPERO DI RINCONTRARTI TRA LE PAGINE DEL MIO LIBRO!

Alla prossima.

[activecampaign form=21]

Un saluto da Gabriele Musumeci.

Comments

comments

More to explorer

Richiedi una DEMO avanzata del servizio